Andrea Biraghi | Ultime notizie sull’Intelligenza artificiale

Source: Deep Learning on Medium

Andrea Biraghi | Ultime notizie sull’Intelligenza artificiale

L’AI non è buona nè cattiva: dipende come viene utilizzata e per quali scopi

Intelligenza Artificiale (AI) e sicurezza informatica

Intelligenza artificiale ultime notizie. Seppure l’AI abbia implementato la sicurezza e generato molto valore in termini di sorveglianza con il deep learning, ha ora bisogno di fare un salto di qualità: il modello del deep learning infatti sembra non essere più sufficiente.

Le tecnologie e i sistemi per essere più sicuri oggi hanno bisogno non solo di obbedire agli ordini impartiti ma di comprenderli, anche in modo profondo. Questo significa anche pretendere che la tecnologia ragioni come l’uomo, con una comprensione generale del mondo e per questo saperlo leggere creando anche contributi originali? Sembra fantascienza eppure è questo di cui si parla oggi, di un’intelligenza artificiale che nella realtà è un “framework per il riconoscimento di modelli generali del mondo su cui è possibile soltanto svolgere delle classificazioni, ma senza mai inferire delle regole generali” di comportamento, che vengono evitate nel deep learning.

No, il deep learning non è più sufficiente, dobbiamo integrarlo ad altri modelli.

I pericoli dell’Intelligenza artificiale? notizie da Elon Musk

Elon Musk, Ceo di Tesla e SpaceX, è convinto, e ne fa una crociata, che una maggior consapevolezza sull’AI, eviterebbe le tante visioni apocalittiche legate ad una Super Intelligenza: se non la si programma con una propria morale ci spazzerà via con indifferenza.

Continua a leggere su Andrea Biraghi Ultime Notizie Blog

OpenAI